A lezione di tecniche di difesa personale, al Liceo Pollione arriva il Jujitsu



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Un progetto didattico sperimentale per educare alla sicurezza e alla prevenzione i giovani, attraverso tecniche di  difesa personale (ESPT), è stato presentato ed è in corso d’opera presso liceo scientifico, Vitruvio Pollione di Avezzano.

Il corso, tenuto dal maestro Domenico Collalto, responsabile tecnico della asd Hasu Ju Jitsu Ryu, si rivolge agli studenti di terzo, quarto e quinto superiore.

“Oggi si registrano sempre più spesso episodi di violenza tra i giovani – ha sostenuto Collalto, tecnico del PalaWinnerTeam, di Avezzano – e per questo è necessario prestare sempre più attenzione, da parte di chi è preposto all’educazione dei ragazzi, a questo fenomeno;  la scuola, in questo circostanze, gioca, un ruolo fondamentale”.

Il corso ha come obiettivo principale, oltre a quello di sviluppare nei giovani l’apprendimento di nozioni teorico pratiche di difesa personale, controllare le emozioni in caso di risse e forme di bullismo attraverso tecniche di self control. Ma non solo”.

E’ fondamentale – ha specificato Collalto – anche prevenire tali comportamenti e qualora si verificassero cercare di dissuaderli attraverso difese verbali”.

Nell’ambito del progetto verranno fornite agli studenti, oltre alle competenze motorie di base delle arti marziali, anche competenze giuridiche e tecniche.



Lascia un commento