A Collarmele un enorme mappamondo composto da materiale riciclato



Collarmele – 10.000 bottiglie di plastica sono servite per poter dar vita alla nuova idea del centro sociale per anziani di Collarmele che si può ammirare in Piazza Primo Maggio. Un enorme mappamondo composto appunto di materiale riciclato (bottiglie di plastica) laboriosamente lavorate ed adattate, azionato da un motore elettrico che replica la rotazione terrestre.

Già lo scorso anno il centro anziani aveva stupito tutti con l’istallazione dell’Albero di Natale costruito con può di 6000 bottiglie di plastica. Estrema soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Collarmele che si è complimentato con il centro è lì ha ringraziato per la costante opera di aggregazione sociale e ricreativa che svolge costantemente.

“Chissà cosa combineranno l’anno prossimo – scherza il sindaco – spero vivamente che continui questa opera di sensibilizzazione ambientale nel segno del riuso”.



Leggi anche

Lascia un commento