3 criptovalute popolari che hanno battuto Shiba Inu la scorsa settimana



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Shiba Inu è sicuramente emerso come uno dei migliori tra le criptovalute. La moneta digitale ha accumulato guadagni sbalorditivi negli ultimi 12 mesi. E ora si classifica come la criptovaluta n. 11 in base alla capitalizzazione di mercato.

Ma Shiba Inu ora ha avuto un brutto momento. Il suo prezzo è sceso di quasi il 22% tra il 30 ottobre e il 6 novembre. Il calo è derivato dalle preoccupazioni che un miliardario anonimo che possiede 70 trilioni di monete Shiba Inu stia per venderne una grossa fetta.

Tuttavia, tali preoccupazioni non hanno trascinato verso il basso altre monete digitali. Ecco tre famose criptovalute che hanno battuto Shiba Inu la scorsa settimana.

1. Crypto.com

Crypto.com Coin è il token utilizzato dalla piattaforma Crypto.com. Crypto.com è meglio conosciuta come l’app crittografica in più rapida crescita. Ha oltre 10 milioni di utenti. L’attore Matt Damon è ora il volto della piattaforma, apparendo in un annuncio che promuove Crypto.com.

Grazie alla crescente popolarità dell’app Crypto.com, anche la sua moneta digitale ha ottenuto un successo significativo. La scorsa settimana, CRO è salito di quasi il 58%. Ora si classifica come la criptovaluta n. 23 in base alla capitalizzazione di mercato.

Le aziende che utilizzano le funzionalità di pagamento e fatturazione di Crypto.com offrono ai propri clienti la possibilità di pagare utilizzando criptovalute. Queste aziende ricevono quindi immediatamente i loro pagamenti in CRO, monete stabili o valuta fiat. Poiché CRO è il token nativo di Crypto.com, non sorprende che molte aziende lo scelgano per i loro pagamenti.

2. VeChain

Anche VeChain ha battuto facilmente Shiba Inu la scorsa settimana, con il suo prezzo in aumento di quasi il 23%. Per coincidenza, VET si colloca al n. 23 tra le criptovalute globali in base alla capitalizzazione di mercato.

Mentre VET è una stella nascente, VeChain è più di una semplice criptovaluta. La sua tecnologia blockchain è costruita per risolvere i problemi del mondo reale. VeChain ha persino ricevuto un certificato dalla China Association for Standardization.

Un elenco crescente di app è stato sviluppato utilizzando la blockchain pubblica VeChainThor. Includono mercati per token non fungibili, giochi e una piattaforma di voto decentralizzata. Di recente, il marchio cinese di alimenti leggeri RECIPE ha collaborato con VeChain per utilizzare la suite software-as-a-service per la sicurezza alimentare dell’azienda basata su VeChainThor. Se desiderate fare trading di VET, potete dare un’occhiata a questo indirizzo https://bitcoinprime.io/it/. 

3. Polkadot

Polkadot non è stato molto indietro rispetto a VET la scorsa settimana con un solido guadagno di quasi il 22%. Ed è davanti a tutti gli altri token menzionati, incluso Shiba Inu, basato sulla capitalizzazione di mercato. Polkadot è attualmente la criptovaluta n. 8 al mondo.

C’è una chiara ragione dietro l’incredibile prestazione di Polkadot negli ultimi giorni. Il 4 novembre, il progetto Polkadot ha iniziato il processo che porterà alla sua asta di slot parachain prevista per la prossima settimana.

Di conseguenza non è stato solo il token di Polkadot a sbancare. Anche altri token digitali relativi alla rete blockchain di Polkadot sono aumentati vertiginosamente. Kusama è aumentato di oltre il 20% venerdì, mentre Enjin Coin è salito di oltre il 26%.

I mercati di tutto il mondo si stanno riprendendo dalla crisi e con così tante grandi aziende che commerciano a quelli che sembrano prezzi “scontati”, ora potrebbe essere il momento per gli investitori esperti di fare affari.

Ma che tu sia un investitore principiante o un professionista esperto, decidere quali azioni aggiungere alla tua lista della spesa può essere una prospettiva scoraggiante in tempi così senza precedenti. Quindi, chiedi aiuto a un esperto finanziario e non lasciarti guidare dalle emozioni.