100 tute di protezione donate al reparto di malattie infettive dell’ospedale di Avezzano dal Rotary club

100 tute di protezione al reparto di malattie infettive dell’Ospedale donate dal Rotary Club
100 tute di protezione al reparto di malattie infettive dell’Ospedale donate dal Rotary Club

Avezzano100 tute di protezione monouso, a  beneficio degli operatori sanitari impegnati nell’emergenza covid, donate al reparto di malattie infettive dell’ospedale di Avezzano dal locale Rotary club.

La consegna dei materiale è avvenuta questa mattina, nella sala conferenze dell’ospedale, alla presenza del Manager Asl, Roberto Testa, del direttore sanitario di presidio, Lora Cipollone, del responsabile di malattie infettive, Rinalda Mariani,  del prof. Giovambattista Desideri, direttore della geriatria,  del dr. Maurizio Paoloni,  già direttore di malattie infettive, del presidente del Rotary di Avezzano, Paolo Porrini, accompagnato dai soci Federica Di Marzio, Massimo Nicolai e Bruno Bernardi.

La donazione permetterà di rafforzare gli strumenti di protezione di medici e infermieri del reparto malattie infettive, duramente impegnati da molti mesi nella battaglia anti covid, ma idealmente si estende a tutti gli operatori dell’ospedale che si prodigano per combattere contro l’emergenza. 

“E’ un atto di generosità”, ha dichiarato il manager Testa, “che consente di rafforzare le misure di protezione a disposizione del personale e,  soprattutto, infonde ulteriore forza, fisica e morale, agli operatori sanitari, chiamati da molti mesi a contrastare la pandemia. Grazie al Rotary di Avezzano per questa dimostrazione di solidarietà e sensibilità”

Il presidente del Rotary, Porrini, al di là della donazione di oggi, ha dato la disponibilità per una collaborazione a 360 gradi con la Asl, per supportarla, se necessario, con iniziative comuni in diversi settori, tra cui la telemedicina su cui  l’azienda sanitaria sta già puntando molto.