Verrecchia “una pista ciclabile al centro con l’eliminazione di posti auto senza prevederne dei nuovi sarà deleterio per la città”


Avezzano – Il sindaco De Angelis non ha mantenuto la parola data ai commercianti avezzanesi. Lo afferma l’esponente di centrodestra, Massimo Verrecchia,  ex consigliere  della lista Avezzano Popolare.

“Il sindaco De Angelis  scandì molto bene le parole condivisione e concertazione con i commercianti e con i residenti per le opere da realizzare escludendo categoricamente ogni limitazione di accesso compresa l’isola pedonale permanente al centro, condannando fortemente la precedete amministrazione che al contrario la voleva realizzare, riscuotendo da parte dei presenti un fragoroso applauso.
Ed invece ora, che anche grazie a quei commerciati  è stato eletto, si rimangia la parola data.
Avrebbe fatto più bella figura a non assumere quell’impegno con i commercianti ma avrebbe sicuramente perso le elezioni.
Condivisione e concertazione  sono state inserite anche nel programma definito dallo stesso sindaco” Vangelo “, forse a questo punto bisognerà rivolgersi per queste cose direttamente al Vescovo.
Bene la riqualificazione delle piazze – sottolinea Verrecchia – ma a nostro avviso una pista ciclabile al centro con l’eliminazione di posti auto senza prevederne dei nuovi sarà deleterio per  la città e per chi vi lavora come i commercianti. Basterà osservare i flussi di biciclette con i cittadini di tutte le età per tutto l’anno per verificare tutto ciò ma, probabilmente, il sindaco ha voluto lanciare la sfida alla nuova e spettacolare  pista ciclabile a strapiombo sul Lago di Garda.
Vedremo invece quanto sarà attrattiva questa! Chissà se è stato previsto poi un mega parcheggio su via Marruvio visto che in quel tratto la pista ciclabile è monodirezionale ossia  sarà ad una sola corsia, anziché a due, dove si arriverà o partirà. Probabilmente il sindaco però, avrà previsto anche una funivia con tanto di ski pass che si ricollega da quel punto alla zona nord e poi alla zona sud della città  e avrà pensato anche allo slogan ‘ Se in bici vorrai andare fino a Via Marruvio potrai arrivare ‘ !
Ma non tutto è perso però, perché, se dovesse andare male la pista ciclabile al centro della città potrà essere utilizzata per gli slittini nei numerosi mesi freddi a cui siamo abituati nella nostra città,  conclude ironicamente Verrecchia.
Nel frattempo è nata l’associazione “Dalla parte degli avezzanesi” che in questo caso è dalla parte dei commercianti”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Non bisogna approfittarsi della buona fede dei marsicani, la Polizia Locale Marsicana sanziona 6 negozi

Avezzano / Celano – La Polizia Locale della Marsica ha eseguito un approfondito monitoraggio della rete distributiva commerciale in sede fissa di Avezzano e Celano, finalizzato al contrasto di illeciti ...


Aggredito ed investito un artigiano di Avezzano: assicurati alla giustizia gli autori del grave episodio

Avezzano – Come già riportato dalla stampa nei giorni scorsi, nella serata del primo agosto, dopo una lite scaturita da futili motivi per problemi di ...

Sold Out Per Fabrizio Moro al Tagliacozzo Festival

La Mia Voce Tour 2022

Gino Bucci alias L’abruzzese Fuori Sede al Tagliacozzo Festival per la presentazione di Rime Toscibili

Tagliacozzo – Appuntamento da non perdere domani pomeriggio alle 18 con i pomeriggi letterari del Festival Internazionale di Mezza Estate. Gino Bucci, alias L’abruzzese Fuori ...

Università: rimborso spese fino a 3mila euro per ogni studente. Al via le domande

La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di ...



Lascia un commento