“Un eroe del nostro tempo”, l’Amministrazione Di Pangrazio rende omaggio al brigadiere Seritti



Avezzano – Una pergamena di “Menzione Civica speciale” è stata consegnata questa mattina dall’Amministrazione Comunale di Avezzano a Maurizio Seritti, il brigadiere capo dei carabinieri che il 9 luglio 2014 salvò 5 persone dalle macerie. Seritti intervenne in una fabbrica di fuochi pirotecnici, la pirotecnica Paolelli, interessata da una forte esplosione e riuscì a raggiungere e ad estrarre dalle macerie quattro persone e successivamente, benché investito dall’onda d’urto, a metterne in salvo anche una quinta. Numerose le autorità civili e militari intervenute questa mattina alla cerimonia in Municipio.

“Siamo qui oggi – ha affermato il primo cittadino nel suo intervento – per manifestare affetto e riconoscenza al brigatiere Seritti e al suo grande coraggio”. Per il Vice Prefetto Giuseppe Guetta la cerimonia di questa mattina ha rappresentato l’esaltazione dei veri valori. “Spesso ci dimentichiamo – ha detto – delle cose importanti. Oggi è l’occasione per esaltare le cose che davvero contano e per stringerci attorno ad un eroe del nostro tempo, felicitarsi e complimentarsi con lui.foto3

Anna Mastroddi, Presidente del Consiglio Comunale di Tagliacozzo, ha ricordato i momenti salienti di quell’immane tragedia ed ha sottolineato come quell’evento avrebbe potuto avere conseguenze ancora più catastrofiche senza l’intervento del brigatiere Seritti.

“Maurizio Seritti ha dimostrato in quell’occasione – ha detto il Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio – un grande senso di responsabilità verso la comunità ed un grande rispetto per le istituzioni. Il suo gesto sarà ricordato nel tempo”. Al brigadiere è stata consegnata una pergamena di “Menzione Civica speciale” mentre nella sala riunioni adiacente l’aula del Consiglio comunale è stata affissa una targa in bronzo. foto2

L’avezzanese Seritti e l’appuntato scelto di Tivoli Massimiliano Maialetti, all’epoca dell’esplosione entrambi in servizio presso il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tagliacozzo, hanno ricevuto, lo scorso 23 maggio, la Medaglia d’Oro al Valor Civile dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.



Leggi anche

Lascia un commento