Un drappo rosso sulla facciata del Comune di Luco dei Marsi. Sindaco De Rosa: “un pensiero per tutte le donne vittime di violenza”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Luco dei Marsi – “Abbiamo disposto un drappo rosso, oggi, sulla facciata del Comune. Guarda alla nostra panchina rossa, dove tre anni fa, durante la realizzazione, abbiamo fatto tracciare, come auspicio e come invocazione, la frase “Nemmeno con un fiore!”“. Così si apre una nota del Sindaco di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa, per riflettere sul senso e sull’importanza della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Il drappo rosso che gli amministratori hanno posto sulla facciata della casa comunale vuole essere un simbolo di vicinanza a tutte le donne vittime di violenza. “É una sensazione di sgomento quella che coglie, al pensiero di una situazione agghiacciante che, più che emergenziale, pare sistemica, e che ha fatto segnare, nel 2021, un triste record in Italia: una donna uccisa ogni 72 ore” scrive il primo cittadino di Luco dei Marsi.

Oggi più che mai è fondamentale continuare a lavorare per un cambiamento di rotta radicale, una rivoluzione etica, culturale, sociale” continua “Che deve avere soprattutto in noi il primo baluardo: esserci sempre, le une per le altre, lottare sempre, in ogni tempo e in ogni luogo, per questo cambiamento di rotta. Facciamolo ogni giorno, ricordando che tracciamo oggi le strade di domani per le nostre figlie, per i nostri figli“.

Infine, scrive la De Rosa: “Rinnoviamo a ogni passo l’impegno a consolidare in loro l’educazione al rispetto, di sé e dell’altro, il rifiuto della violenza, sia quella espressa che quella più subdola, non meno svilente e pericolosa, terreno fertile per derive tragiche. É il meglio che possiamo lasciargli. E che sia ogni giorno il nostro “no” alla violenza di genere, il nostro “no” alla violenza, in tutte le sue avvelenate declinazioni, finché, è la speranza, non vi sarà più alcuna terribile conta, non vi sarà più necessità di ripeterlo, se non nel tributo alle Vittime. A loro oggi va il nostro pensiero, e con esso il nostro riaffermare sempre il nostro impegno affinché ogni donna possa camminare sicura nel mondo, nella pienezza della sua libertà e dei suoi diritti“.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di