giovedì, 4 , Marzo

Il Comune di Cerchio perde il dott. Antonio Tarola

Cerchio - Il Comune di Cerchio perde il dott. Antonio Tarola. Con un video sul suo profilo Facebook il Sindaco Gianfranco Tedeschi ne dà...

Prima pagina

Trovati con cocaina e contanti, chiuse indagini per due magrebini

Avezzano – La Procura di Avezzano ha recapitato, nella mattinata di ieri, l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a due magrebini, M.E.H, 32 anni, e A.N., 45 anni, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due marocchini, difesi dagli avvocati Mario Del Pretaro e Romolo Longo, erano stati fermati, lo scorso 10 dicembre, dagli uomini del commissariato di polizia di Avezzano, nel corso di straordinari servizi di controllo del territorio, mentre erano a bordo della loro auto.

Insospettiti dal loro nervosismo, i poliziotti avevano deciso di procedere ad un’ispezione del mezzo a seguito della quale avevano trovato, sotto il sedile del guidatore, un involucro di plastica contenente cocaina. Accompagnati presso gli uffici del Commissariato, erano stati sottoposti a perquisizione personale. Questa aveva consentito di rinvenire addosso a M.E.H. un astuccio con all’interno altri sette involucri contenenti circa 10 grammi di cocaina e la somma di 690 euro.

Ai due era stata contestata anche la violazione delle norme Covid-19 con l’applicazione della sanzione amministrativa di 533 euro, perché a bordo del veicolo non rispettavano le prescritte misure di sicurezza anti contagio. Gli ulteriori accertamenti, finalizzati alla verifica della posizione sul territorio nazionale dei due extracomunitari, avevano fatto emergere l’irregolarità del soggiorno nello Stato per uno di loro. Titolare del procedimento è il PM Lara Seccacini.

Ultim'ora