Torna potabile l’acqua a Capistrello, revocata l’ordinanza. Ma con delle eccezioni



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello –  Torna potabile l’acqua a Capistrello, ma con delle eccezioni. Il sindaco di Capistrello, Franco Ciciotti, ha revocato l’ordinanza n° 43 del 15 settembre scorso con cui si vietava l’utilizzo dell’acqua a scopo umano sul territorio comunale.

“Fanno eccezione – si legge nell’ordinanza – le forniture allacciate alla conduttura principale acquedotto i “Tassi”, la fontana pubblica di via Roma e la fontana pubblica di Piazza Centrale per le quali resta vigente il non utilizzo di acqua per scopo umano”. In questo caso l’uso è consentito previa bollitura.

“Non ci risultano forniture allacciate alla conduttura principale acquedotto i Tassi – dichiara il primo cittadino – ma poichè molte sono abusive, invitiamo chi eventualmente fosse interessato da questa anomalia a non utilizzare l’acqua”.




Lascia un commento