Terremoto, scossa 5.2 in Molise, avvertita anche nella Marsica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica –  La terra trema ancora, alle 20.19 una nuova scossa di terremoto ha colpito il Molise, epicentro a Montecilfone, nella provincia di Campobasso, a una profondità di 9 km.

La scossa, molto lunga, ha spaventato residenti e turisti soprattutto sulla costa di Molise e Abruzzo, in gran parte della Campania e del Centro-Sud, a Bari a Roma e in provincia di Salerno. Secondo i primi dati diffusi da Ingv, la magnitudo del sisma registrato alle 20.19 è di 5.2.
Numerose repliche si sono susseguite,  alle 21:28 di magnitudo  3.5  epicentro Palata (CB)




Lascia un commento