Tentata rapina in banca a Carsoli, uomo armato in fuga


Carsoli. Un uomo armato di pistola ha tentato, subito dopo pranzo, una rapina alla banca del gruppo Intesa San Paolo di Carsoli.

L’uomo in questo momento è in fuga alla guida di una Smart di colore scuro.

È armato di una pistola. Probabilmente è italiano. Ha puntato la pistola contro un impiegato e poi contro tutti i presenti. Ha chiuso gli impiegati dentro una stanzetta e ha intimato loro di “Non muoversi”. Il rapinatore ha agito a volto scoperto e aveva probabilmente una parrucca di colore nero. Poi è fuggito a mani vuote perché i sistemi di sicurezza della banca non si sono aperti. L’operatore a cui è stata puntata la pistola è ancora sotto choc.

All’una le casse chiudono e l’impiegato mette tutti i valori in cassaforte, al sicuro. E la cassaforte non si apre più fino alla mattina del giorno seguente.

Sul posto al momento ci sono i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo. I militari stanno già lavorando sulle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito.

Fortunatamente non ci sono feriti.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Recuperati poco fa i corpi dei due alpinisti deceduti sul gran Sasso

Sono stati recuperati pochi minuti fa da parte del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese i corpi di due alpinisti precipitati sul Gran Sasso. Si tratta di due uomini, uno di ...


L’Abruzzo a Terra Madre in ricordo di quattro grandi pilastri del mondo rurale e della pastorizia

Il Gal Gran Sasso Velino e Marsica annunciano il “Premio nazionale della Pastorizia”, in memoria di Gregorio Rotolo, Giulio Petronio, Pierluigi Imperiale e Giovanni Cialone. L’Abruzzo ...

Addio alla maestra Simona, aveva solo 50anni

Avezzano – Cordoglio ad Avezzano per la prematura scomparsa della maestra Simona Scivola strappata agli affetti e all’insegnamento a soli 50 anni. Molto amata dai ...

Sabato sera con botte da orbi ad Avezzano centro, interviene la polizia

Avezzano – Tornano le risse ad Avezzano centro. Ieri sera, dopo l’una , si è svolta una rissa su via Garibaldi. A causarla sembrerebbe essere ...

Canistro entra nel circuito nazionale del turismo di ritorno

Canistro – Il Comune di Canistro nei giorni scorsi ha aderito al progetto nazionale “2023 – Anno del Turismo di Ritorno”, una iniziativa che già ...



Lascia un commento