Tecnocall apre le porte agli studenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Con la sottoscrizione della Convenzione con il Liceo Scientifico V. Pollione di Avezzano nella persona del dirigente scolastico Prof.ssa Marina Novelli, anche la Tecnocall Srl, società che offre servizi di Call Center con varie sedi nel territorio abruzzese, rappresentata dal dott. Gesualdo Ranalletta, ha aderito al progetto “Alternanza Scuola-Lavoro”.

Dal 22 agosto, due studenti hanno iniziato la loro esperienza formativo/professionale presso la sede di Avezzano (situata presso il nucleo industriale) della nota Azienda Marsicana, come previsto dal Progetto concordato con il dirigente scolastico e le referenti del progetto Mariacarmela D’Agostino e Fabiola Testa.

I ragazzi stanno collaborando alla realizzazione di un Archivio Cartaceo contenente tutta la documentazione amministrativa e commerciale dell’azienda che deve essere conservata ai fini di legge; pertanto sono alle prese con la catalogazione dei documenti e la loro sistemazione negli appositi contenitori e scaffali.

L’attività richiede attenzione e precisione e il suo svolgimento non può certamente prescindere da quella regola che l’azienda ha fatto sua da sempre: lavorare con obiettivi chiari e precisi scanditi nel tempo. E’ un elemento che certamente tornerà utile ai ragazzi non solo nei contesti lavorativi con i quali entreranno in contatto in futuro, ma anche nella vita di tutti i giorni.




Lascia un commento