Tagliacozzo: palestra non agibile, protesta degli studenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Costretti a praticare educazione fisica nel piazzale della scuola o nel parcheggio antistante al circolo tennis. E’ quanto lamentano gli studenti dell’Istituto tecnico turistico di Tagliacozzo.

“A causa della palestra non agibile, siamo costretti a praticare educazione fisica nel piazzale della scuola ma ogni volta ci ritroviamo ad essere tre o quattro classi, per cui non c’è spazio per nessuno e inoltre per usufruire del campetto da tennis, purtroppo non abbiamo ancora un’autorizzazione. Come accade spesso alcune classi sono costrette, quindi, a fare educazione fisica nel parcheggio antistante al circolo tennis. Se non ci sarà una sistemazione in tempi brevi, gli studenti sono favorevoli a scioperi che non saranno placabili con dei semplici “provvederemo alla situazione” come ci è già stato detto precedentemente da parte di personale competente, ma insisteremo fin quando non ci verrà data un’autorizzazione per usufruire di strutture adatte, come ad esempio la Dinamica (palestra situata nei pressi di s.donato)”.




Lascia un commento