Tagliacozzo, l’amministrazione inserisce la Sanità all’ordine del giorno del prossimo consiglio


Tagliacozzo.  Al prossimo consiglio comunale di Tagliacozzo si dovrà parlare di Sanità. L’amministrazione comunale fa un passo indietro e inserisce all’ordine del giorno la discussione sull’ospedale di Tagliacozzo. Si farà, dunque, quello che è stato deciso dal prefetto dell’Aquila.

“Finalmente questa storia giunge al suo epilogo”, dice Vincenzo Montelisciani, capogruppo di minoranza,  “la maggioranza è stata costretta a fare un passo indietro di fronte al Prefetto e alle ragioni dell’opposizione, integrando con questa nota il punto all’ordine del giorno illegittimamente estromesso.

Esprimiamo soddisfazione perché alla fine la democrazia e lo stato di diritto hanno prevalso sull’arroganza e sulla presunzione. Eppure rimane l’amaro in bocca per una figuraccia che il Sindaco avrebbe potuto risparmiare all’intera città, se solo avesse accettato di discutere subito il problema della chiusura del Punto di Primo Intervento, anziché ostinarsi a negare la realtà, per mettere a tacere l’indignazione dei cittadini, e così costringendo l’intervendo della Prefettura.

Adesso finalmente si potrà discutere nella massima assemblea comunale, che noi chiediamo possa essere registrata e trasmessa in streaming.

Dopo questa faticosa battaglia, che qualcuno voleva trasformare in farsa, finalmente si affronti il problema. Il Sindaco ci dica cosa vuole fare e come intende portare avanti la sua azione. Sperando che decida di rispondere nel merito, o che non rimanga in silenzio, oppure che non esca sbattendo la porta: spettacoli a cui pure assistiamo spesso”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Il giovane sacerdote Don Luca celebra la sua prima messa a S.Donato, suo paese d’origine: commozione ed affetto da parte di tutta la comunità

Una giornata colma di emozioni quella vissuta dalla comunità di San Donato, piccola frazione di Tagliacozzo, che ha accolto Luca Santacroce, a maggio divenuto parroco, con calore ed affetto, nella ...


”Non darmi da mangiare, mi ridurrai così”, l’appello del Parco Nazionale d’Abruzzo a non nutrire le volpi

Il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise spiega come mai tante volpi vengono schiacciate a bordo strada: ”Abituate a ricevere cibo dai passanti e attendono ...

Video dell’orsa Amarena che dalla montagna scende in paese

Tutti abbiamo imparato a conoscere l’orsa Amarena. Nel video di Marco Borgiani, Amarena, l’orsa più famosa d’Abruzzo scende dalla montagna alla ricerca di cibo fino ...

Le miniere dismesse della Marsica, preziosa risorsa per l’incentivazione turistica

Da alcuni anni cresce l’interesse per le miniere dismesse in Abruzzo. La recente Legge Regionale 13 aprile 2022, N.7 (Disposizioni per l’utilizzo e la valorizzazione ...

Chiusura temporanea sentieri G7 e G9 area Anfiteatro delle Murelle nel Parco Nazionale della Maiella

Dalle risultanze dei monitoraggi del trend e della struttura di popolazione e delle attività di sorveglianza sanitaria condotte nel corso del 2021 e 2022 sul ...



Lascia un commento