Tagliacozzo, dopo 33 anni di fidanzamento decidono di convolare a nozze: arriva l’annuncio sui social dell’infermiera Stefania Bucarelli



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tagliacozzo – L’amore oltre ogni cosa, l’amore vero che va al di là di ogni vincolo contrattuale e spirituale: ed è questa la storia di Stefania Bucarelli, nota infermiera toscana he vive a Tagliacozzo ormai da anni e di Maurizio Venni, “fidanzati in casa”, come lei stessa scrive nel suo post su Facebook, da ben 33 anni, 9 mesi e 10 giorni, che hanno deciso di coronare il loro sogno, sigillando questo grande amore in una promessa eterna.

Non che ce ne fosse bisogno, come ci ha spiegato Stefania, che non si è mai divisa dal suo amato Maurizio in tutti questi anni: “Abbiamo condiviso tutto, costruito tanto, sempre l’uno accanto all’altro, abbiamo messo al mondo due figli meravigliosi, due nipoti spettacolari, non potrei chiedere di più. Se ve lo state chiedendo la risposta è sì, abbiamo fatto tutto al contrario, come il viaggio di nozze in Salento questa estate“, afferma l’infermiera, commossa ed emozionata nel ripercorrere questi 33 anni di vita insieme.

Ci siamo conosciuti un una discoteca vicino a Firenze nel 1988, un colpo di fulmine assoluto. Da allora non ci siamo mai separati, attraversando crisi importanti, ci siamo persi e ci siamo ritrovati. L’amore è anche questo, è una lotta continua con la consapevolezza che alla fine si ritrova sempre la pace“, continua Stefania, che ha voluto condividere con tutti i suoi amici quest’altro importante tassello che si aggiunge ai tanti traguardi della loro vita.

Nella vita l’età solo un numero, e questa storia d’amore lo dimostra: quasi alla soglia dei 60 anni i due “fidanzati” hanno deciso di sposarsi con una cerimonia che si terrà presso il Comune di Tagliacozzo domani mattina alle ore 11.

“Siamo innamorati e nonostante sia sua da così tanto tempo, non vedo l’ora di dirgi sì e sempre sì davanti a tutti quelli che ci vogliono bene”, conclude Stefania.

La redazione tutta augura tanta serenità e felicità a Stefania e Maurizio.