fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
I banditi Marco Sciarra e Alfonso Piccolomini
Banditismo e rivolte nel territorio marsicano (1587-1592)
Il 19 aprile 1587 la popolazione di Colli di Montebove (allora solo Colli) chiese aiuto al vescovo dei Marsi perché tormentata lungamente da un gruppo di feroci banditi. A sua volta, il presule, diresse...
Santa Maria degli Angeli alle Croci Napoli  - anno 1580 -
Nicola Corsibono, nato nel 1848 a Napoli visse e dipinse a Tagliacozzo
Nasce in località San Carlo all’Arena (Napoli) alle ore venti del 3 ottobre del 1848 in quell’epoca l’intera regione si chiamava ancora “Regno delle due Sicilie”. Fu battezzato nella splendida chiesa barocca...
feud
Feudatari, banditi aristocratici e scorridori di campagna (1592-1707)
Prima di esaminare dati importanti, occorre trattare altri episodi legati alla feudalità che costituiranno poi un passaggio fondamentale nel raggiungimento di un equilibrio tra economia agraria e pastorale,...
WhatsApp Image 2024-03-29 at 11.03
Le confraternite di Celano e i riti della Settimana Santa
Le sei confraternite di Celano, a distanza di secoli dalla loro fondazione, sono ancora attive ed operanti. Tutte sono titolari di una propria chiesa la cui cura e gestione rappresenta l’impegno...
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Alba Fucens – Tra le varie tavole litografiche che Edward Lear ha realizzato nella Marsica, una tra le più suggestive e affascinanti è quella dedicata al borgo di Alba Fucens, un paese che, purtroppo,...
Cerca
Close this search box.

Successo per l’incontro su Madre Maria Teresa Cucchiari

L'assessore Mazzocchi: "Una vita dedicata alle donne, memoria da tramandare alle nuove generazioni"
Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio

Chiesa di San Giovanni gremita per l’incontro su Madre Maria Teresa Cucchiari, realizzato tra gli appuntamenti del Ciclo “Dalla Parola ai luoghi dell’anima”, organizzati dalla “Circuito Aperto. Centro di Coordinamento per le Arti”, a cura di Roberta Baldassarre.

Presenti anche numerosissimi rappresentanti dell’Ordine della Santissima Trinità, tra i quali: padre Josè Narlaly, Ministro Generale Dell’ordine Trinitario, padre Isidoro Murciego, Consigliere Generale dell’Ordine della SS. Trinità, suor Maria Clotilde Testa, Madre Generale, Congregazione Suore della SS. Trinità.

All’evento hanno partecipato anche l’assessore del Comune di Avezzano Felicia Mazzocchi e il sindaco di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa.

Madre Maria Teresa Cucchiari è stata presentata attraverso la vita, le lettere, il suo testamento spirituale; i risultati della ricerca e dello scavo archeologico e un approfondimento del messaggio guidato della Madre Generale.

“L’importanza della Religiosa nel mondo è sorprendente”, il commento di padre Murciego, “scritti e pensieri maturati nel cuore di Madre Maria Teresa e messi in pratica proprio qui ad Avezzano, ancora oggi, continuano dopo 255 anni a motivare la vita e la missione delle Suore Trinitarie in Italia, negli Stati Uniti, nel Madagascar, nelle Filippine”.

Suor Valeria Marchi: “La nascita di ogni Istituto religioso è il ‘frutto’ saporito di una chiamata del tutto speciale e unica rivolta alla creatura da parte di Dio Padre, la quale, risponde con docilità all’amore di Dio Figlio, mossa dall’azione vivificatrice di Dio Spirito Santo. Il sì totale, generoso e incondizionato della Serva di Dio Madre Maria Teresa Cucchiari ha dato inizio ad una grande avventura che ormai dura oltre di 250 anni. Dio che ascolta sempre il grido dei poveri, tramite il card. Vicario di Roma Marco Antonio Colonna, feudatario della Marsica, chiese a Madre Maria Teresa di lasciare la sua terra per recarsi in Abruzzo dove era più urgente il bisogno di promozione umana. Ella rispose alla chiamata di Dio in modo netto ed inequivocabile. Il 25 settembre 1762 iniziò la sua missione e aprì ad Avezzano, la prima scuola pubblica femminile gratuita, che intitolò alla SS. ma Trinità. Ella, formata alla dottrina del Vangelo nella scuola di San Giovanni de Matha, tese l’orecchio al grido che le giungeva dalle ‘popolazioni lontane’ che aspettavano la Parola di Dio, così ebbero luogo altre fondazioni: 1765, fondò la scuola di Cappadocia, 1777 inviò due suore ad assumere la direzione del Conservatorio di Santa Maria della Misericordia di L’Aquila; 1786 le inviò a Sulmona, ad insegnare nel Conservatorio di san Cosimo; 1787 nella scuola del Sacro Cuore e nello stesso anno fondò la scuola di Roma, presso Santa Prassede; 1798 aprì quella di Lanciano, chiamata dall’Arcivescovo. Lo apprendiamo da lei stessa quando scrisse al card. M. A. Colonna l’11 aprile 1764 : “Noi qui – in Avezzano – si campa da cappuccine perché siamo fidate nella divina provvidenza, che non manca alli uccelli, così non mancherà a noi, sue povere creature, e confido in Dio e sto sicura”. […] Il 10 giugno 1801, munita di tutti i conforti religiosi e circondata dal cordoglio delle consorelle e del popolo avezzanese si spense serenamente nella casa di Piazza San Bartolomeo “con opinione di santa”. La fama della sua santità convinse l’abate e i canonici della Regia Collegiata di S. Bartolomeo Apostolo, dove si celebrarono le esequie, di concederle degna sepoltura nel sacello riservato ai sacerdoti, situato davanti all’altare maggiore: un onore, questo, mai concesso prima a una donna”.

“Dovranno proseguire le ricerche”, l’intervento di Emanuela Ceccaroni (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo), “perché non si esclude che tra i resti recuperati dal Sacello dei Sacerdoti semplici ci siano resti di donna”.

“Un incontro che ha arricchito l’animo dei partecipanti per l’esaltazione delle gesta di una religiosa tanto umile quanto energica accorsa in aiuto degli ultimi dell’Avezzano della seconda meta del Settecento”, la riflessione dell’assessore Mazzocchi, “si è spesa soprattutto per le donne, per l’insegnamento scolastico e lavorativo esaltando le attitudini femminili in un contesto sociale nient’affatto facile. Madre Teresa Cucchiari morì ad Avezzano nel 1801 e fu sepolta nella Collegiata di San Bartolomeo distrutta nel 1915. Daremo il sostegno possibile a proseguire nell’attività di scavo nell’unico sito dell’Avezzano pre-terremoto, nella speranza di individuare i resti di madre Teresa per la quale è in corso un processo di canonizzazione. In questi giorni anche le celebrazioni per i santi Antonio e Sebastiano portano a riflettere su quanto queste figure religiose hanno lasciato anche in una visione sociale laica e non necessariamente religiosa e, quindi, come amministratore pubblico sento il dovere di portarne avanti la memoria a beneficio soprattutto delle nuove generazioni”.

L’incontro, organizzato in collaborazione con Luigi Marino e Marco Ridolfi è stato documentato da Francesca Geremia.

NEWS

Una giornata per Morino Vecchio, il 20 Aprile per ricordare chi non c'è più e per pulire il borgo
Il marsicano Andrea Gallizzi vince il Campionato Mondiale della Pizza 2024
16 Aprile 1944 - 16 Aprile 2024, domani sarà celebrato l'80° anniversario del bombardamento di Carsoli
carlo lucci avvocato avezzano
Dal 17 Aprile al 19 Maggio chiuso l'ufficio postale di Collelongo per i lavori legati al progetto Polis
Sabato 20 e domenica 21 Aprile lavori sulla linea ferroviaria: previsti bus sostitutivi da Avezzano a Roma
Oggi è il compleanno di don Antonio Allegritti, i ragazzi della Pastorale giovanile: "Grazie per tutto quello che fai per noi"
IMG-20240415-WA0010
Realizzata una stazione di alimentazione supplementare per i grifoni: il 18 Aprile tavola rotonda a Massa d'Albe
MINICUCCI2
Rotatoria via Puglie 1
239784481_2233794690095999_719023615882613923_n
colle 1
L'Abruzzo a Vinitaly, Imprudente: "I nostri vini sono di qualità e sono apprezzati da tutti"
Pescina, la raccolta differenziata si digitalizza: arriva Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti
Quattro cuccioli abbandonati nella campagne di Tagliacozzo: "Chi può aiutarli?"
unnamed (4)
433098538_1118298909600081_5736080247556925110_n
Compie 100 anni il sacerdote marsicano don Francesco Di Domenico
661cce8eac353
Gruppo cammini aperti
Un oro e due argenti per gli atleti dell'Asd MMa al Campionato italiano cadetti Kick Boxing 2024
Foto-di-gruppo-presso-Micron
FB_IMG_1713162782259

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina