Spettacolo su Ovidio al Castello Piccolomini



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Dopo il successo del concerto del soprano Bianca D’Amore e dell’ Orchestra da Camera aquilana diretta dal Maestro Carmine Gaudieri nella Chiesa della Madonna del Carmine di Celano e il travolgente concerto del Trio La Scala di Seta a Villetta Barrea lo scorso 13 agosto, il terzo ed ultimo appuntamento avrà luogo oggi alle ore 18,30 nella splendida cornice del chiostro del castello Piccolomini di Celano.

Lo spettacolo, dal titolo Racconti D’Amore, Amore di Racconti, vuole celebrare il poeta latino Ovidio, nel bimillenario della sua morte ed è incentrato sulle sue Metamorfosi, caledoiscopico intreccio di miti di trasformazione. Attraverso i suoi interpreti, il soprano Bianca D’Amore, la pianista Sabrina Cardone, l’attore Donato Angelosante, lo spettacolo restituisce l’elegante capacità del poeta , amplificandola attraverso recitazione e musica, arti tanto più effimere e mutevoli quanto più seducenti e capaci di diventare perennemente altro da sé, rendendo inaspettatamente possibile l’impossibile.

Parteciperanno allo spettacolo i giovani attori della scuola di recitazione dell’attore Donato Angelosante e la danzatrice Eleonora Raglione, la presentazione sarà curata dal Professor Alessandro Bencivenga. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Celano,sempre impegnata alla diffusione della cultura in tutte le sue vesti, che lo ha fortemente voluto.




Lascia un commento