Spaccio, detenzione in carcere per un marsicano



Capistrello – Nelle prime ore della mattinata di oggi, personale della Polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza che dispone la detenzione in carcere di un quarantacinquenne originario di Capistrello, attualmente domiciliato a Fabriano per motivi di lavoro.

La sentenza è stata emessa della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli per  reati commessi dall’uomo nel 2007 ed inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato rintracciato dal personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano nella sua abitazione a Fabriano  ed è stato tradotto nella Casa Circondariale di Ancona.



Leggi anche

Lascia un commento