Sindaci a Roma contro i rincari autostradali


Aielli – Va avanti senza sosta la battaglia dei sindaci di Lazio ed Abruzzo contro i rincari autostradali di A24 e A25. Dopo il raduno di ieri al casello di Vicovaro-Mandela, oggi moltissimi amministratori locali si recheranno direttamente a Roma per provare ad incontrare il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio. Obiettivo dei sindaci è quello di ottenere un confronto diretto con il Ministro, a cui presentare le proprie istanze e consegnare le circa 100mila firme raccolte con una petizione online lanciata dal sindaco di Aielli, Enzo Di Natale. A tal proposito, abbiamo posto alcune domande al primo cittadino di Aielli e a quello di Carsoli, Velia Nazzarro, impegnati in prima linea contro l’aumento delle tariffe.

Oggi, alle 17, avete un sit-in davanti la sede del Ministero delle infrastrutture a Roma. Pensate di incontrare il Ministro?

Nazzarro: Oggi alle 17 è fissato un incontro tra Delrio e i due presidenti di Regione Lazio e Abruzzo. Stiamo cercando di far autorizzare anche la presenza di una delegazione di sindaci impegnati in prima linea in questa battaglia.

Di Natale: Il sit in di oggi è stato organizzato dopo la riunione dei sindaci svoltasi a Carsoli il 3 gennaio. L’obiettivo è di parlare con il ministro Delrio ed essere portavoci delle istanze del territorio.

Cosa chiederete qualora riusciste ad ottenere un incontro?

Nazzarro: Al Ministro porteremo le richieste già inviate e contenute in un documento sottoscritto da tutti i sindaci, i cui punti principali sono: immediata sospensione degli aumenti e ritorno immediato alle tariffe in vigore fino al 31.12.2017; creazione di un tavolo istituzionale che possa ridefinire i criteri di concessione autostradale con Strada dei Parchi.

Di Natale: Chiederemo di annullare gli aumenti scattati dal 2018 e di rivedere la concessione autostradale perché pensiamo sia fatta malissimo.

Se le vostre richieste non fossero accettate, proseguirete con la protesta?

Nazzarro: Se le richieste non dovessero essere accettate continueremo con le proteste, sicuramente.

Di Natale: Se non ci saranno risposte tangibili la protesta continuerà ad oltranza.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Francesca Scampoli conquista la fascia di Miss Eleganza a Meta di Civitella Roveto

Meta di Civitella Roveto – Ieri sera, 14 agosto a Meta di Civitella Roveto, Francesca Scampoli 20 anni di Pescara conquista la fascia di Miss Eleganza Abruzzo 2022 e accede ...


Successo per il “Beach Volley-Night” ad Antrosano

Si è conclusa ieri la manifestazione sportiva “Beach Volley-Night 2022” 3×3 misto, organizzata dall’A.S.D. Leonessa Avezzano Volley 2015 in collaborazione con l’ASI (Associazioni sportive sociali ...

Concerto “sogno d’amore” di ferragosto con l’Ancestral Chamber Music

Ancora un imperdibile appuntamento dell’Estarte Maglianese, questa sera, 15 agosto alle ore 21.30, presso l’incantevole cornice del laghetto di Magliano de’ Marsi, l’Amministrazione Comunale, ospiterà un meraviglioso concerto dell’ANCESTRAL CHAMBER MUSIC. ...

Il Sole 24 Ore esalta un’eccellenza dell’imprenditoria enogastronomica avezzanese: l’osteria contemporanea “Mammaròssa” di Franco Franciosi

AVEZZANO – Un vero e proprio tributo ad una realtà di eccellenza dell’imprenditoria cittadina, e in un settore, peraltro, che più di altri sta patendo ...

Per la festa dell’Assunzione una poesia di Maria Assunta Oddi

Il 15 agosto si festeggia nel mondo cattolico l’Assunzione della Vergine Maria al cielo in corpo e anima. Fu Papa Pio XII il 1° novembre ...



Lascia un commento