Si finge avvocato e truffa un’anziana



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Ancora una truffa ai danni di un’anziana. Già note – mai abbastanza da allertare i malcapitati – le modalità: un sedicente avvocato ha telefonato ad un’anziana donna annunciandole che il figlio era rimasto coinvolto in un incidente stradale. Alla donna lo sconosciuto ha offerto, come di rito, parziali rassicurazioni, comunicandole che il figlio non era ferito, ma la situazione era delicata in quanto l’uomo rischiava di finire in prigione perché responsabile dell’incidente e con i documenti scaduti.

E’ a quel punto che è scattata la richiesta di denaro per “ risolvere subito la situazione” con il risarcimento immediato al danneggiato. All’ obiezione della donna, affranta in quanto non aveva denaro contante immediatamente disponibile, il malvivente ha risposto che si poteva rimediare lasciando preziosi e oro in garanzia. E così la malcapitata ha fatto, consegnando all’impostore, arrivato rapidamente presso l’abitazione della donna, in via Sulmona, ad Avezzano, tutto l’oro che aveva in casa. Un bottino di alcune migliaia di euro e di non quantificabile valore affettivo.

Quando si è accorta della truffa subita, alla donna non è rimasto che allertare le forze dell’ordine. Al vaglio dei carabinieri del Nucleo operativo di Avezzano, che indagano sul caso, le riprese delle telecamere di sicurezza presenti nella zona.




Lascia un commento