Serata in musica per il centro Anffas, i dj devolvono il compenso al centro di Celano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Tante mascherine colorate, realizzate dagli ospiti del centro Anffas e regalate ai bambini Dietro Castello. Tutto per beneficenza, organizzato da alcuni dj marsicani.

“Celano Dj’s night party”, è il titolo dell’evento cui hanno partecipato decine di persone, che si è svolto al Baretto Dietro Castello, il locale di Loredana Contestabile.

I dj di Celano si sono riuniti e hanno “suonato”, per la prima volta tutti insieme, in un’unica serata dedicata alle persone diversamente abili che frequentano il centro diurno Anffas di Celano.

“Un evento importante per sensibilizzare la comunità a contribuire attivamente a una realtà significativa che tutti dovrebbero sostenere in ogni modo”, commentano gli organizzatori, “i dj si sono offerti di partecipare gratuitamente all’evento, versando il loro compenso all’associazione Anffas”. Anche una parte dell’incasso della serata è stata devoluta al centro.

Il direttore artistico Ivan Iacutone, insieme ai due dj resident Cristian Continenza e Luca Fegatilli, sono gli ideatori della serata e hanno coinvolto tutti i dj che sono alternati ogni 20 minuti sulla consolle.

I nomi dei dj Alessandro Di Felice, Andrea Stornelli, Manuel Tirabassi conosciuto da tutti come “Manovella”, Fabrizio Piccone, Mario Milone, Zach D’Amico, Andrea Stornelli, Emanuele Diamanti, Nico Perrotta, Marco Cerasoli, Alessandro Baruffa e Francesco Cavasinni.

foto di Nino Marcanio




Lascia un commento