Sanità, Regione riduce tempi pagamento spesa farmaceutica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

AvezzanoAccelerano i pagamenti dei farmaci da parte della Regione Abruzzo. Rispetto al trimestre precedente si è registrata una diminuzione media dell’8,33 per cento nelle quattro Asl abruzzesi: siamo passati da 48 giorni registrati a giugno 2017 a 44 giorni di settembre. I dati sono stati forniti dall’indagine di Farmindustria, l’associazione delle imprese farmaceutiche di Confindustria, che ha monitorato la spesa farmaceutica del servizio sanitario regionale.

Per quanto riguarda le Asl abruzzesi, l’azienda sanitaria che ha i tempi maggiori di pagamento è quella di Avezzano-Sulmona-L’Aquila con 65 giorni. Seguono le Asl di Pescara (47), Teramo (39) e Lanciano-Vasto-Chieti (25).

“La Regione Abruzzo – commenta l’assessore alla sanità Silvio Paolucci – ha fatto registrare, anche in questo trimestre, una costante riduzione nei tempi di pagamento dei farmaci da parte del sistema sanitario regionale. Una riduzione praticamente in linea rispetto alla media nazionale. Un risultato incoraggiante frutto del grande lavoro di programmazione ed efficientamento che stiamo portando avanti”.




Lascia un commento