“Race For The Cure” Da Lecce Nei Marsi una grande partecipazione per alla campagna per lotta ai tumori del seno



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Lecce nei Marsi – Una “delegazione” di donne di Lecce nei Marsi in pole position per la manifestazione di solidarietà “RACE FOR THE CURE” che si è  svolta a Roma domenica 19 maggio per la ricerca contro i tumori al seno.

Malgrado la pioggia battente la compagnia di 64 persone con 5 maglie Rosa tra loro è partita verso Roma, oltre al kit previsto per la manifestazione con maglietta e pettorina con il numero per accedere alla gara non competitiva, la comitiva per la loro prima presenza alla Race prima di partire hanno ricevuto a sorpresa un graditissimo e simpaticissimo cappello rosa con paillettes, che gli è stato gentilmente offerto dallo studio legale degli Avvocati Berardino e Antonella Terra insieme con la Residenza Lycia della famiglia Favoriti. 82000 le persone arrivate da tutta Italia per la più grande manifestazione organizzata dalla komen per la ricerca contro i tumori del seno in Italia e nel mondo.

Presenti alla manifestazione  Lewis Mickael Eisenberg Ambasciatore americano in Italia, “state facendo un miracolo, in Italia come partecipazione alla Race avete superato tutte le nazioni”, a dare lo start Laura Mattarella figlia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha ricevuto al Quirinale la delegazione della Komen.Italia.

Al Circo Massimo erano presenti, il Presidente della komen Italia e Direttore integrato di senologia del policlinico universitario “Gemelli” il Prof. Riccardo Masetti ideatore della manifestazione che lui stesso ha portato in Italia dall’America, si dice soddisfattissimo che da 5000 mila presenze il primo anno ad oggi con 82000 presenze, un nuovo record di adesioni in occasione del ventennale della Race,“ la cura ha fatto passi da gigante, purtroppo circa 12000 mila donne ogni anno non ce fanno , e su quest dobbiamo lavorare per fare in modo che questo numero si azzeri”.

Sul palco la fondatrice di komen usa Nancy brinker, la CEO di Komen USA Paola Schneider, il Presidente onorario della Race For The Cure Aurelio De Laurentiis, le testimonial di Komen l’attrice Maria Grazia Cucinotta e la madrina Rosanna Banfi, l’Ambasciatore degli Stati Uniti Louis Michael iceberg e l’Ambasciatrice americana presso la Santa Sede Callista Gingrich, la vicepresidente di Komen Italia la Professoressa Daniela Terribile, il Professor Giovanni Scambia, Direttore del polo della salute della donna della fondazione Policlinico Universitario ingemelli IRCCS e tanti altri personaggi famosi: Carlo Calenda Maurizio Mannoni, Olivia Tassara, Andrea Lucchetta, Rita Forte, Catena Fiorello, Livia Azzariti, Annalisa Minetti e lo scrittore Roberto Emanuelli.

8000 le donne in “rosa” alla manifestazione, che hanno lasciato volare al cielo i palloncini con una coda di 200 metri di messaggi scritti in questi quattro giorni da migliaia di visitatori del villaggio, un momento veramente sentito e commovente, tutti insieme  per ricordare chi purtroppo non ce l’ha fatta, sotto una pioggia battente che ha permesso di testimoniare quanto si sta facendo a favore della ricerca per i tumori al seno.

Molti gli stand che hanno accolto i visitatori in momenti di relax e divertimento accompagnati da assaggi  culinari e bevande salutari, tanti i giochi con i bambini e gli adulti sul tema dello Sport, della salute e dell’alimentazione, regalando gadgets a tutti i presenti.



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica