Screenshot_2024-03-02-15-20-31-339_com.google.android.apps
Incidente tra due auto a San Benedetto dei Marsi
Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
Serata di Beneficenza per i Giovani della Fondazione ANFFAS Avezzano “Giovannino Di Pangrazio”
carabinieri
Avezzano, stranieri armati di mazze e bastoni colpiscono nella notte vetrine e auto
Cerca
Close this search box.

Pubblica amministrazione, cambiano le regole per l’accesso agli atti

Cotturone (Pd Celano): Importante svolta. Ora chiunque può chiedere atti senza spiegare il perché della richiesta. A Celano siamo ancora in attesa di chiarimenti sulle licenze del noleggio con conducente
Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Celano. L’accesso agli atti amministrativi in Italia ha finalmente una nuova regolamentazione quella contenuta nel FOIA –  Freedom Of Information Act entrato in vigore il 23 dicembre 2016.

Le amministrazioni hanno avuto sei mesi per adeguarsi, a partire dalla data suindicata, tutti i cittadini hanno la possibilità di richiedere documenti ed atti della Pubblica Amministrazione. Si tratta di una vera e propria svolta se le amministrazioni la rispettano, afferma Calvino Cotturone segretario del PD circolo di Celano, al contrario anche i cittadini si troveranno di fronte il muro della non trasparenza che per anni abbiamo combattuto come consiglieri comunali di minoranza.

Il non fornire documenti o consegnarli in ritardo ostacola l’attività di controllo cui sono chiamati tutti i consiglieri e da oggi anche tutti i cittadini che vorranno impegnarsi per il bene collettivo.

Con il FOIA si affronta la delicata tematica legata oltre che al diritto dell’accesso all’informazione pubblica, anche alla trasparenza, alla libertà di stampa e al diritto all’informazione.

E’ stato anche eliminato l’obbligo di identificare chiaramente dati o documenti richiesti ed è stata esplicitata la gratuità del rilascio dei documenti (salvo i costi di riproduzione). C’è davvero il diritto di qualunque cittadino a sapere dalla pubblica amministrazione qualunque informazione (salvo eccezioni di interessi pubblici o privati) senza il bisogno di spiegare il perché.

E c’è anche il diritto ad una via gratuita e rapida, stragiudiziale, per ottenere comunque quelle informazioni se l’amministrazione si opponesse. Le sanzioni per i dirigenti pubblici inadempienti sono tra i pochi punti deboli della legge, e forse unica scappatoia per le amministrazioni poco disposte alla trasparenza per esempio per coprire casi di corruzione o sprechi di denaro pubblico. Sono sicuro che le amministrazioni trasparenti, che non hanno nulla da nascondere non aspetteranno richieste scritte per dare risposte. La legge ora c’è spetta ai cittadini informarsi e salvaguardare i propri interessi. Noi ancora siamo in attesa di ricevere chiarimenti sulle NCC a Celano.

PROMO BOX

Screenshot_2024-03-02-15-20-31-339_com.google.android.apps
Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
carabinieri
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
image6
matteo salvini
ragazzo-salva-capriolo
Raccolta-differenziata001-660x330
wp-1709332277273
Picsart_24-03-01_13-32-09-066
cd
WhatsApp Image 2024-03-01 at 18.56
incontro angelosante sisto
Ambulanza 118 e vigili del fuoco
l'ISWEB Avezzano Rugby
FB_IMG_1709309825346
Chiusura notturna della tratta autostradale del Traforo del Gran Sasso, carreggiata in direzione L'Aquila/Roma
I bellissimi murales di Pescocanale nel programma "Trend Italy" di Rai International
Sono 80 le famiglie che ricevono pacchi alimentari dalla Croce Rossa di Carsoli: "Tante hanno bambini"
Installata un'isola ecologica per non residenti a Roccavivi: accessibile 24 ore su 24
Da lunedì 4 Marzo disponibile il servizio di assistenza al cittadino presso il Comune di Collelongo
Istituiti divieti di sosta temporanei su alcune strade di Avezzano per consentire il servizio di spazzamento e pulizia

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina