Prof.ssa Ida De Michelis, l’Università dell’Aquila onora la docente scomparsa di recente con una donazione all’AIRC



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

L’Aquila – “In memoria di Ida“. E’ con questo brevissimo incipit che l’Università degli Studi di L’Aquila annuncia che il “personale docente e tecnico-amministrativo del Dipartimento di Ingegneria industriale, dell’informazione e di economia (DIIIE) dell’Università dell’Aquila ha promosso una donazione in favore dell’Airc, l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, in memoria di Ida De Michelis, scomparsa di recente a soli 44 anni in seguito a una malattia“.

Come avevamo reso noto dalle nostre pagine, la professoressa Ida De Michelis è scomparsa il 10 novembre scorso a causa di un male incurabile che, purtroppo, l’ha portata via troppo presto. La De Michelis era docente di Teoria dello sviluppo dei processi chimici al DIIIE, oltre che responsabile dei servizi di orientamento e tutorato del dipartimento. “Una brillante scienziata stimata e apprezzata da tutti, per le sue qualità umane e professionali” scrivono dall’Ateneo aquilano.

La raccolta fondi è aperta a chiunque volesse contribuire ed è stata attivata sul sito web ufficiale della Fondazione Airc. Il link per accedere alla pagina delle donazioni: https://cutt.ly/HYuqsyu.

LEGGI ANCHE

Scompare a soli 44 anni la professoressa Ida De Michelis