Prendi il sole NEI punti giusti!



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

I casi di melanoma sono aumentati del 30% negli ultimi anni, complici l’eccessiva esposizione solare e i raggi Uv. Fai un’ epiluminescenza prima dell’estate: è l’esame che ti permette di conoscere lo stato dei tuoi nei.

L’estate sta arrivando ed è importante conoscere, prima di esporsi ai raggi solari, lo stato di salute della propria pelle, soprattutto dei nei.
I nei sono macchie pigmentate che si formano dall’ accumulo di melanociti, le cellule che producono melanina: essa è stimolata dal sole e dai raggi UV ed è responsabile del colore della pelle e dell’abbronzatura.

Partiamo dal presupposto che ogni neo rappresenta un’anomalia della pelle che si caratterizza per un accumulo di melanociti: nella maggior parte dei casi il neo non è pericoloso ma in altri, purtroppo, può dar vita a un melanoma, ossia a un tumore maligno. Lettini solari ed eccessiva esposizione ai raggi solari nelle ore più calde senza protezione solare sono i maggiori pericoli.

Negli ultimi anni nei paesi occidentali i casi di melanoma sono aumentati del 30%, per questo la prevenzione è importante.

E’ atipico un neo che ha una forma asimmetrica ed è più grande degli altri, ha colorazioni diverse e bordi frastagliati.
Con la mappatura dei nei, o epiluminescenza, il dermatologo ha l’opportunità di visualizzare su un computer le immagini dei nei e verificare nelle successive visite se hanno avuto un cambiamento di forma e colore. L’epiluminescenza è un esame indolore e ha una durata di circa mezzora.

Per il mese di giugno abbiamo organizzato un’iniziativa di prevenzione dermatologica con
Mappatura dei Nei a €50.

Per Info e Prenotazioni 0863.36174

Visita il nostro sito www.medilabperte.it




Lascia un commento