Picchia selvaggiamente la moglie, dai domiciliari va ai domiciliari



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. E’ accusato di aver picchiato selvaggiamente la compagna fino a farla finire in ospedale con delle gravi ferite.

Il caso è stato preso in carico dalla Croce Rossa e la donna è stata allontanata dal nucleo familiare. Si trova ora in una struttura protetta.

Una storia terribile quella in cui è rimasta coinvolta una donna di Avezzano che ieri pomeriggio è stata vittima di un grave episodio di violenza.

L’uomo, circa 37 anni, fa parte della locale comunità rom e si trovava già ai domiciliari. E’ una delle persone protagoniste di efferati episodi di violenza che terrorizzarono la Marsica qualche anno fa, poi conclusi con numerosi arresti della polizia, nell’operazione chiamata Eldorado.

A seguito di una violenta lite, l’uomo pare abbia perso il controllo, fino a picchiare  la malcapitata poi curata in ospedale. E’ stata giudicata guaribile in 25 giorni.

Sul posto è stato richiesto l’intervento della polizia e sono arrivati gli agenti della Volante. Su disposizione del pm di turno, l’uomo è stato arrestato ed tornato di nuovo ai domiciliari.




Lascia un commento