Perché non ci sarà la Fiera Campionaria della Città di Avezzano? Interrogazione al Sindaco di Avezzano

Avezzano – Quest’anno la Fiera Campionaria della Città di Avezzano sarebbe giunta alla VI edizione. Il condizionale diviene un obbligo considerando che l’evento non si terrà. La manifestazione si è svolta per cinque anni consecutivi presso il “Centro Fieristico” ubicato nella zona Industriale del Comune di Avezzano, struttura che si sviluppa su una superficie di circa 7.000 mq e che ha visto disporre di un minimo di centodieci ad un massimo di centocinquanta stand oltre che piazzole esterne. Sin dalla prima edizione la Fiera Campionaria ha attratto circa 30.000 ospiti e visitatori, con un notevole incremento del flusso turistico per il Comune di Avezzano e per la Marsica intera.

L’evento fieristico ha rappresentato un’importante occasione per il rilancio dell’economia locale, partendo dalle proprie risorse produttive e con la partecipazione di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e Arap. Inoltre, alla Fiera hanno sempre partecipato associazioni no profit quali la Croce Rossa, Caritas, I Girasoli, One Love, Lidl, Africa Mission, Avis, Vas e altre ancora. L’obiettivo era quello di sensibilizzare gli utenti nei confronti di questioni rilevati quali la lotta contro il cancro, la violenza sulle donne, le adozioni a distanza, la donazione di sangue e quant’altro. In questo modo la Fiera assumeva anche una valenza solidale e umanitaria notevole.

Nonostante l’interessante riscontro economico, nonostante la grande adesione di aziende locali e non, nonostante il ragguardevole livello di successo e visibilità che la manifestazione ha raggiunto in territorio marsicano e regionale, l’Amministrazione comunale di Avezzano ha ritenuto di non dare seguito all’esperienza rappresentata dalla Fiera Campionaria.

Al cospetto di tale situazione i consiglieri comunali Giovanni Di Pangrazio e Roberto Verdecchia hanno presentato un’interpellanza al Sindaco di Avezzano (o al suo assessore pro-tempore alle attività produttive) affinché risponda in Consiglio Comunale in merito alla mancata programmazione di quella che sarebbe stata la VI edizione della Fiera Campionaria di Avezzano. Nello specifico viene chiesto se siano pervenute domande in merito alla presa in carico dell’organizzazione della Fiera ed, eventualmente, in quanti abbiano partecipato. Si domanda, inoltre, in base a quale criterio valutativo è stato stabilito di non voler dare luogo alla VI edizione della Fiera Campionaria della Città di Avezzano considerando i consensi ottenuti, l’afflusso di visitatori e il valore economico della manifestazione. In ultimo, attraverso l’interrogazione, si chiede se siano in programma, ad Avezzano, eventi che abbiano un tenore e una portata paragonabili a quelli che per cinque anni sono stati rappresentati dalla Fiera Campionaria e in base a quali criteri siano stati scelti.

M.T.