Pagamento TARI 2020 utenze non domestiche ad Avezzano: rata unica con scadenza 1 marzo 2021



Avezzano – Il Comune di Avezzano, con apposita delibera, ha stabilito che per le utenze non domestiche TARI, presenti nella banca dati comunale, il versamento a saldo per l’anno 2020 dovrà essere effettuato in rata unica con scadenza al giorno di lunedì 1 marzo 2021.

Dal corpus del provvedimento si legge, infatti, che l’amministrazione comunale aveva provveduto, in merito alla Tassa sui Rifiuti (TARI) anno 2020, ad inviare la relativa bollettazione suddividendola in due tranches:
una a titolo di anticipo per la quota pari al 60% della tassa (provvisoriamente determinata mediante applicazione delle tariffe 2019), con termini ordinari di pagamento fissati al 31 agosto 2020 o, in alternativa, per metà dell’anticipo al 31 agosto e per la seconda metà al 15 ottobre 2020;
un’altra a titolo di saldo a conguaglio (a seguito dell’approvazione delle tariffe definitive 2020 secondo i parametri ARERA), con termini di pagamento fissati al 30 novembre 2020;

Era stata poi ravvisata la necessità di concedere, per le utente non domestiche, il differimento della scadenza del pagamento del saldo della TARI a seguito dei pregiudizi economici subiti dopo l’emanazione dei provvedimenti del Governo e delle Autorità competenti in conseguenza dell’emergenza pandemica. Il termine di versamento del saldo per l’anno 2020, dunque, è stato fissato per il 1 marzo 2020.