‘Operazione All In’, torna in libertà Marco Penta



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Torna in libertà Marco Penta, 28enne originario di Avellino coinvolto nell’Operazione All In. Il blitz, condotto dagli agenti di Polizia del Commissariato di Avezzano per sgominare una fitta rete di spaccio di sostanze stupefacenti, aveva portato all’esecuzione di otto ordinanze di misura cautelare. Per il giovane Penta, era stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Su istanza del suo legale difensore, l’avvocato Ciriaco Martino del Foro di Benevento, il Tribunale di Avezzano ha revocato la misura cautelare al giovane. La difesa, inoltre, è certa di riuscire a dimostrare in fase di giudizio la totale estraneità del Penta ai reati che gli sono contestati.




Lascia un commento