Oltre trenta cantieri aperti su A24 e A25 per i lavori di messa in sicurezza dei viadotti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – Sono oltre 30 i cantieri aperti sulle autostrade A24 e A25, dal mese di maggio scorso e che interessano i viadotti. Operai e tecnici specializzati stanno lavorando per la messa in sicurezza urgente degli impalcati dei viadotti. L’obiettivo è quello di impedire che in caso di sisma si verifichi lo scalino sul manto stradale in corrispondenza dei giunti, pericolosissimo per chi viaggia.

Per poter lavorare sotto i viadotti sono stati realizzate impalcature alla base delle pile e ponteggi sospesi, ancorati sul piano di strada e vengono utilizzate tecniche e personale altamente specializzato a lavorare sospeso nel vuoto. Nelle prossime settimane altri cantieri verranno aperti.

L’obiettivo è di finire con ampio margine di anticipo rispetto ai tempi previsti, così da ridurre i disagi per chi viaggia. Proprio per le impervie condizioni atmosferiche che si registrano d’inverno, l’avvio dei lavori è stato dato solo in primavera e il grosso dei lavori si sta svolgendo in queste settimane.

Strada dei Parchi si scusa per i disagi che questo provocherà ai clienti, ma non si poteva rinviare oltre la messa in sicurezza dei viadotti.




Lascia un commento