Monte Velino in un bellissimo disegno a pastello del 1939 di Carl Schmitt

MarsicaCarl Schmitt è stato un pittore, incisore, pastellista e scrittore americano nato nel 1889 a Warren, in Ohio. Alla fine degli anni Trenta, Schmitt si ammalò di tubercolosi e, trovandosi in Italia, si fece curare presso un sanatorio di Tagliacozzo. Sua moglie e la famiglia di dieci figli si unirono a lui nel 1938, ma tornarono tutti negli Stati Uniti allo scoppio della seconda guerra mondiale l’anno seguente.

Durante la sua permanenza a Tagliacozzo, l’artista americano realizzò, tra gli altri, un bellissimo e coloratissimo disegno a pastello, realizzato su carta, in cui ha immortalato il nostro Monte Velino tanto che, in calce alla sua opera, Carl Schmitt, oltre alla sua firma, ha lasciato scritto, in un italiano approssimativo, anche la dicitura: “Monte Vellino – Abbruzzi“.

Monte Velino in un bellissimo disegno a pastello del 1939 di Carl Schmitt