Mercato di Avezzano, Presutti “La proposta di spostarlo su via XX Settembre è stata bocciata da tutti i dirigenti comunali”

Avezzano – L’assessore alle attività produttive, Crescenzo Presutti, in merito al tema del mercato, tiene a comunicare che : “La proposta di spostare il mercato su via xx settembre, formulata dai consiglieri ormai di sinistra solo dopo l’uscita dalla maggioranza, è stata bocciata da tutti i dirigenti comunali intervenuti alla conferenza dei servizi. E le ragioni, sono tecniche, sottolinea Presutti, cosi tra tutte quelle relative alla viabilità, che verrebbe interrotta sull’arteria principale della città per circa 12 ore, causando disagi che solo la superficialità dei proponenti non ha valutato.
– I 4 consiglieri, inoltre, dimenticano di aver avuto la possibilità di risolvere il problema (ammesso che lo sia) avendo esercitato la delega al suap attraverso il loro assessore di riferimento.. Sicché salire in cattedra dopo aver dimostrato totale incapacità amministrativa appare un atteggiamento infantile.
–  Come già spiegato, gli uffici stanno lavorando sull’unica proposta percorribile (quella di via Garibaldi).
–  L’eventuale spostamento, infine, dovrà essere condiviso dalla più vasta platea possibile di interessati (associazioni e cittadini), non prima tuttavia di aver verificato le irregolarità, non prima di aver formulato una graduatoria legittima ed equa e non prima di aver chiarito quali sono le regole da rispettare per svolgere un mercato così grande al centro.
Nulla di tutto questo, almeno fino ad oggi, era stato fatto dai 4 consiglieri di sinistra il cui contributo non è stato compreso da nessuno.
La pesante eredità ricevuta dagli ex consiglieri di maggioranza mi impone di lavorare per rimediare e di evitare stucchevoli polemiche, sorvolando sulle battute da bar”.

Mercato del sabato, Responsabilità Civica “Consiglieri di maggioranza tacciono perché accontentati con le poltrone”