Mattinata di paura per 2 escursionisti a Lecce dei Marsi che incontrano improvvisamente un orso

Lecce dei Marsi – Questa è stata una mattinata decisamente poco noiosa per due escursionisti che, mentre stavano tranquillamente passeggiando in una faggeta nella zona alta di Lecce dei Marsi, si sono ritrovati nelle vicinanze di un orso.

Il panico è scattato nel momento in cui l’orso, invece di ignorarli, evidentemente si è sentito minacciato ed ha iniziato a “puntare” uno dei 2 escursionisti.
Fortunatamente hanno saputo agire con lucidità e sangue freddo e non sono scappati, cosa che avrebbe sicuramente provocato una reazione conseguente dell’animale, ma comportandosi ragionevolmente si sono allontanati con estrema calma, evitando il pericolo.

Le regole infatti insegnano che in caso di incontro ravvicinato è bene mantenere la calma, parlare e far notare la propria presenza all’orso allontanandosi lentamente, senza scappare, anche se in questi casi non è sempre facile riuscirci, come invece hanno fatto i 2 malcapitati.