Mascherine usate abbandonate sul Monte Salviano

Avezzano – Una passeggiata in una giornata autunnale, ancora calda e soleggiata, in uno dei percorsi naturalistici più belli della Marsica, la Riserva Naturale del Monte Salviano, e trovarsi di fronte all’inciviltà più becera.

Mascherine usate abbandonate per terra, lungo la strada e addirittura appese ai rami degli alberi.

Uno scenario triste a cui assistere in un luogo tanto caro agli avezzanesi che, quotidianamente, frequentano l’area protetta immersa nel verde per fare una passeggiata, per correre o semplicemente per respirare un po’ di aria pulita e fresca della montagna.

Un gesto incivile di chi non ha alcun rispetto per la natura e l’ambiente che lo circonda e per la città di Avezzano.