martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Mascherine gettate a terra lungo il percorso che porta al Santuario della Madonna di Pietraquaria

Avezzano – Le mascherine sono ormai le nostre migliori “amiche” da quando è iniziata, nel 2020, l’emergenza sanitaria da Coronavirus. Capita però, ormai troppo spesso, che questo dispositivo di sicurezza, in particolare le mascherine usa e getta, vengano gettate a terra per strada e nei parchi.

E’ quello che ieri, nelle prime ore del pomeriggio, una cittadina avezzanese ha documentato con le sue molteplici fotografie scattate lungo il percorso che porta al Santuario della Madonna di Pietraquaria.
Le mascherine a terra sono state rinvenute principalmente sui bordi della strada e qualcuna anche lungo la Via Crucis.

Un gesto deplorevole e di totale inciviltà che, forse, chi lo compie non si rende conto che può costare caro alla cittadinanza; non solo si inquina l’ambiente ma si crea anche un pericolo sanitario. Le mascherine usate, infatti, sono rifiuti potenzialmente pericolosi perché potrebbero essere infette. Questi rifiuti sono assimilati a rifiuti speciali e quindi devono necessariamente essere smaltiti dentro doppi sacchetti dell’indifferenziata.

In un’ottica di contenimento e di controllo dei contagi da Covid-19 oggi è ancor più necessario avere rispetto dell’ambiente e della salute pubblica.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO