Lolli ai lavoratori: “Siamo pronti per il sequestro delle bottiglie dell’acqua”


Canistro. Terminato l’incontro ad Avezzano con il procuratore capo Andrea Padalino, Giovanni Lolli, vice presidente della Regione Abruzzo, ha fatto un passaggio a Canistro, al presidio dei lavoratori davanti ai cancelli dello stabilimento della Santa Croce e ha annunciato che al ritorno all’Aquila si metterà al lavoro per il sequestro delle bottiglie che si trovano sulle pedane, all’interno dello stabile.

Lolli ha parlato con i lavoratori alla presenza del sindaco di Canistro Angelo Di Paolo.

Nell’esposto congiunto di Lolli e Di Paolo in procura era stato chiesto il sequestro non solo delle bottiglie ma anche dell’intero stabilimento, al fine di accertare se l’acqua fosse stata imbottigliata o meno dopo la revoca della concessione da parte della Regione.

Siccome, però, il sequestro non può assumere rilevanza penale, come chiesto dai due amministratori di Regione e Comune, non è la procura che deve occuparsene ma la Regione con i propri legali. Si tratta, infatti, di un sequestro amministrativo.

Lolli ha tranquillizzato i lavoratori dicendo che la Regione si siederà da oggi pomeriggio con i suoi legali per preparare il sequestro.

Di risposta ha avuto la promessa dei lavoratori di permettere all’imprenditore Camillo Colella di prendere e portare in suoi altri stabilimenti, le materie prime, che non sono l’acqua ma sono bottiglie, etichette e altro. Iniziano ora (ore 13) dunque ad arrivare i tir a Canistro che porteranno fuori le materie prime. I lavoratori hanno promesso che non creeranno impedimenti.

tir
L’arrivo dei primi tir alla Santa Croce per il carico delle materie prime

 

tir2

 

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

la ASL su intossicazioni da mandragora: “situazione sotto controllo: fermo cautelativo del prodotto in attesa del responso delle analisi”

Avezzano – “La situazione è sotto controllo: sono in corso analisi sui campioni prelevati e sono state adottate tutte le procedure previste in questi casi dalla normativa vigente” E’ quanto ...


Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed ...

Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...



Lascia un commento