Libri e uova di Pasqua per gli studenti di Amatrice, l’associazione “Niki Aprile Gatti” porta avanti il progetto della libroterapia



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Tante uova colorate, tanti libri e soprattutto tanti sorrisi. L’associazione “Niki Aprile Gatti” è tornata ad Amatrice, questa volta per degli auguri di Pasqua davvero speciali.

“L’Associazione Niki Aprile Gatti Onlus con la presenza di Anna Pensa e Lucio Palonbo“, racconta Ornella Gemini la madre del giovane prematuramente scomparso in circostanze mai chiarite e che non si è mai arresa davanti ad una battaglia estenuante alla ricerca della verità, “è stata ad Amatrice per una ‘donazione pasquale’. Abbiamo aggiunto altri libri nella libroterapia e poi siamo stati nella scuola elementare e media per donare le uova e altri libri ai ragazzi”.

“Ringraziamo l’assessore alla Cultura Federico Capriotti per l’accoglienza”, continua Gemini, che ha fondato un’associazione di promozione sociale e culturale, che ha già intrapreso numerose attività a scopo benefico, “cerchiamo di essere presenti laddove se ne ravvisa la necessità con il cuore e con le tante persone che fanno parte dell’Associazione e che non smetterò mai di ringraziare per quello che fanno”.



Lascia un commento