Le prime immagini dell’orso Juan Carrito dopo il rilascio nel bosco



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ha rilasciato l’orso Juan Carrito in una località distante da tutti i centri abitati. L’orso, infatti, negli ultimi tempi si era abituato a visitare alcuni paesi abruzzesi, Roccaraso in primis, per trovare cibo in maniera più semplice.

Con il video, gli operatori del PNALM fanno rilevare che Juan Carrito, dopo il risveglio, a parte qualche movimento goffo, si è allontanato verso il bosco. “Nei prossimi giorni” scrivono “anche grazie al radiocollare GPS, sarà costantemente monitorato dal personale del Parco e dai Carabinieri Forestali. Ci auguriamo tutti che vada presto in ibernazione“.