Le attività svolte nella regione dalla polizia provinciale



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Regione. Alla luce delle informazioni diffuse da alcune testate giornalistiche, il dott. Paolo Caracciolo, dirigente pro tempore della Polizia provinciale e segretario generale della Provincia dell’Aquila, fornisce qualche dato significativo inerente la piena operatività delle 21 unità di personale dipendenti della Provincia dell’Aquila e facenti parte del Corpo di polizia provinciale, in avvalimento presso la Regione Abruzzo.

Con riferimento all’attività di selecontrollo, da novembre 2016, periodo di inizio dell’avvalimento, sono stati abbattuti 416 cinghiali.
Per quanto riguarda il controllo dell’attività venatoria, sono stati elevati 152 verbali in tutto il territorio provinciale.

In relazione al controllo delle attività di recupero inerti sono state elevate sanzioni per un importo superiore a 5mila euro.
Si tratta di attività portate avanti insieme alla normale e quotidiana attività inerente la tutela ambientale, la gestione dell’ordine pubblico e delle emergenze, in collaborazione con la Prefettura, la Questura e con le singole polizie locali.

Questi dati vengono forniti a tutela dell’immagine della Provincia dell’Aquila e del relativo Corpo di Polizia.




Lascia un commento