L’abruzzese Morgan De Sanctis, ex portiere della Roma, grave dopo un incidente



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Regione – Morgan De Sanctis, ex calciatore abruzzese di Guardiagrele, è stato coinvolto in un brutto incidente automobilistico avvenuto la scorsa notte lungo via Cristoforo Colombo a Roma. De Sanctis è stato ricoverato d’urgenza presso l’Ospedale “A. Gemelli” di Roma ed è stato immediatamente operato per un’emorragia all’addome causata dal trauma subito nella zona toracica.

L’ex portiere di Udinese, Napoli e Roma, cresciuto nelle giovanili del Pescara, è in condizioni stabili ed è ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni sono serie ma la sua vita, fortunatamente, non è in pericolo. Secondo le prime ricostruzioni, l’attuale dirigente della A.S. Roma, avrebbe perso il controllo della sua vettura che si è ribaltata.

Tanti i messaggi dei suoi colleghi della Roma, dei suoi tifosi e di tutto il mondo del calcio giunti a sostegno di Morgan De Sanctis soprattutto attraverso i social.




Leggi anche