LA SEGNALAZIONE/ Gli abitanti di Rocca di Mezzo lanciano l’allarme: “Liberateci dalla neve!”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Rocca di Mezzo. Riceviamo e pubblichiamo una nota arrivata in redazione sull’attuale situazione che vivono i cittadini a Rocca di Mezzo.

Gli abitanti di Rocca di Mezzo pregano San Scirocco e Santa Pioggia.

A distanza di dieci giorni dal’ultima nevicata tutti abitanti del centro storico di Rocca di Mezzo denunciano quanto segue: ci sono strade che attualmente non sono percorribili dove l’amministrazione comunale non si è degnata di risolvere il problema. Tant’è che solo il buon senso dei cittadini hanno consentito con un lavoro manuale di aprire dei varchi tra i cumuli di neve. Ci sono persone anziane che hanno riposto la propria legna nei rispettivi magazzini distanti dalle loro abitazioni e tutt’oggi sono in impossibilità di raggiungerli. E se qualcuno dovesse sentirsi male? Quanto impiegherebbe in mezzo di soccorso per raggiungere il paziente? Dopo la ricorrente via Crucis al comune l’amministrazione comunale ci ha ribadito “Non possiamo fare nulla”. Noi poveri cittadini a chi dobbiamo rivolgerci? Al prefetto?




Lascia un commento