“La scuola va difesa”, le parole di Titti Cervale, dirigente scolastica dell’istituto “A. Argoli” di Tagliacozzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tagliacozzo– Sono dichiarazioni forti e decise, quelle rilasciate, tramite i propri canali social, da Titti Cervale, dirigente scolastica dell’istituto tecnico economico per il turismo “A. Argoli”.

La scuola va difesa“, è questo un po’ il messaggio chiave del discorso. In un momento particolarmente problematico come questo la scuola deve essere difesa.

“Potenziare il trasporto pubblico. Più corse e meno sovraffollamento. Questo si deve fare. Le scuole hanno adottato protocolli assolutamente sicuri. E poi mi chiedo la vita fuori dalla scuola si svolge come se niente fosse? Chi pensa che il contagio avvenga a scuola sbaglia e chi pensa che la Didattica a distanza possa essere la soluzione sbaglia due volte. È un’organizzazione complessa lo so. Ma dobbiamo fare il possibile fino in fondo. La SCUOLA VA DIFESA E PROTETTA.”

Queste considerazioni sono state pienamente condivise e fatte proprie dal primo cittadino del comune di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio.

“Faccio mie queste giustissime considerazioni della nostra Preside!”