Jacopo Sipari in Nicaragua con la Fundacion Incanto e la Puccini Festival Academy

Pescasseroli – Da domani, tre concerti dedicati all’Opera Lirica Italiana in Nicaragua nelle tre città di Leon (teatro José de la Cruz Mena), Granada (salón municipal Camilo Ortega Saavedra) e Managua (Sala Mayor del Teatro Nacional Rubén Darío) in diretta nazionale per la tv di stato per il direttore italiano Jacopo Sipari di Pescasseroli, che torna per la sesta volta nel paese centroamericano.

Gli eventi, organizzati dalla Fundacion Incanto – Istituto Nicaraguense per il Canto, in collaborazione con l’Accademia di Alto Perfezionamento Vocale della Fondazione Festival Pucciniano – Puccini Academy e l’Ambasciata Italiana a Managua manifestano ancora una volta il gran lavoro che in questi anni è stato fatto in Nicaragua per la divulgazione della cultura musicale italiana e concludono un corso di perfezionamento di 10 giorni dedicato al canto, con la guida del M° Claudio Ottino e del pianista M° Andrea Tobia e alla direzione d’orchestra dello stesso Jacopo Sipari.

“Siamo felici ed entusiasti di poter sviluppare questo lavoro di cui beneficeranno più di 100 talenti nicaraguensi, giovani che si sono formati al Teatro Nazionale Rubén Darío e nella Fundacion Incanto. Questa collaborazione rafforza le capacità del talento nicaraguense tanto da consentire ormai la preparazione di importanti stagioni liriche, ampliate anno dopo anno, con giovani cantanti nicaraguensi e professori d’orchestra locali che hanno enormemente migliorato le proprie abilità grazie alla collaborazione internazionale con il Festival Pucciniano” ha detto il direttore della Fundacion Incanto e tenore M° Laureano Ortega.

“Ogni volta che torno qui – dice Sipari – per me è un enorme momento di gioia. Considero il Nicaragua come una seconda casa e la soddisfazione più grande è vedere l’enorme progresso dei giovani artisti locali, innamorati della musica. Ringrazio di vero cuore l’amico fraterno e grande tenore Laureano Ortega, il direttore generale della Fondazione Puccini Franco Moretti che ogni anno rinnova la sua fiducia nel mio lavoro qui, il direttore artistico Giorgio Battistelli, il Console Moreno Gabrielli e l’ambasciatore italiano a Managua Amedeo Trambajolo per il grande lavoro fatto per la diffusione della cultura e la musica italiana nel Paese”.

I tre concerti, che prevedono l’esecuzione delle più famose arie della storia operistica internazionale, attraversando i capolavori di Verdi, Mascagni e Puccini, costituiscono una anticipazione della stagione lirica attesa per il mese di Aprile.