Inizia il percorso politico del neoeletto Sindaco Giovanni Di Pangrazio

Avezzano – Inizia il percorso politico del neoeletto Sindaco Giovanni Di Pangrazio: “La promessa che facciamo è quella di spendere ogni briciolo di energia per il bene della nostra comunità, mettendo in campo tutte le competenze di cui disponiamo“.

Dopo la proclamazione del Sindaco e dei consiglieri eletti avvenuta la scorsa settimana “è ufficialmente iniziato il percorso politico che ci consentirà di restituire lustro alla nostra amata città”.

Lo stesso Sindaco, in un lungo post sul suo profilo Facebook, annuncia l’imminente lavoro “per mettere in azione la squadra migliore possibile, una squadra che possa rappresentare tutti e che, soprattutto, lavori con dedizione e accuratezza sui diversi fronti che il governo di una città importante come Avezzano richiede”.

Ogni singolo elemento della nuova amministrazione di Avezzano sarà impegnato per affrontare al meglio il periodo complicato che stiamo attraversando. Le soluzioni per i problemi correlati alla scuola, alla sanità, al lavoro e all’emergenza Covid sono in cima alla lista delle priorità della nuova amministrazione” continua Di Pangrazio.

Come aveva già affermato nel suo discorso di insediamento tenutosi al Castello Orsini di Avezzano “bisogna affrontare con validità il difficile problema sanitario, in vista della risalita dei contagi, pertanto occorre essere prontissimi ad affrontare l’emergenza e a risolverla”.

Per quanto riguarda le scuole, altra indiscussa priorità, è necessario trovare i finanziamenti per la scuola di via delle Industrie, per la scuola Corradini e le scuole di San Pelino e Caruscino, per ottenere la massima sicurezza sia per chi si trova all’interno di esse sia per le famiglie”.

Una certa importanza viene data anche alla realizzazione, auspicata entro il prossimo anno e con la collaborazione di tutti, del nuovo municipio, con la risoluzione dei problemi che vi sono legati.

Si vuole puntare a un comune amico del lavoro, mettendo in campo tutte le energie possibili perché siano attivate le linee di finanziamento per far ripartire l’economia: grazie all’apertura di uno sportello per il bonus del 110% sarà possibile far rinascere l’edilizia e di conseguenza anche l’economia. Fondamentale sarà anche l’attenzione riservata ai giovani, che si sono riavvicinati alla politica, e lo dimostra la presenza di molti candidati anche molto giovani. Hanno le idee ben chiare e sono determinati a trovare tutte le soluzioni possibili, quindi saranno loro a dare l’esempio per lavorare in sinergia e contribuire in un momento così difficile come quello attuale”.

Come ricorda il neoeletto Sindaco nel suo post, “per noi contano i risultati e il nostro compito è quello di raggiungerli fin da subito, insieme a donne e uomini che hanno scelto di mettere Avezzano al primo posto, consapevoli del fatto di rappresentare ogni singolo cittadino. La promessa che facciamo è quella di spendere ogni briciolo di energia per il bene della nostra comunità, mettendo in campo tutte le competenze di cui disponiamo. Tutti insieme facciamo splendere Avezzano“.