Indice Rt in risalita in Abruzzo. Marsilio rassicura: “non torneremo in zona arancione”

AbruzzoL’indice Rt in Abruzzo è risalito fino a 0,95 per via di alcuni “focolai” presenti all’interno di alcuni territori della Regione. Infatti, per la prossima settimana, i comuni di Celano e Sant’Egidio alla Vibrata continueranno a essere sottoposti a restrizioni più severe, quelle previste per le zone rosse.

Nonostante il lieve incremento dell’Rt, l’Abruzzo non rischia di finire in zona arancione, visto che la pressione sugli ospedali è diminuita in maniera significativa. Le rassicurazioni giungono direttamente dal Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, il quale, dopo aver parlato col Ministro Speranza, conferma che la nostra Regione non rischia di finire in zona arancione.

Sembra, infatti, che la prossima settimana il Governo andrà a modificare e ad adeguare i parametri utilizzati per classificare i territori regionali in base all’evoluzione della situazione dei contagi ma anche dei vaccini effettuato e del tasso di ricoveri.