Il vescovo Massaro visita Giammarco De Vincentis, “certe emozioni si trasmettono solo con il cuore”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Come promesso, il Vescovo della Diocesi dei Marsi, mons. Giovanni Massaro, si è recato a fare visita a Giammarco De Vincentis che, proprio dalle nostre pagine, qualche tempo fa, aveva rivolto a Sua Eccellenza una toccante lettera aperta con la quale chiedeva di poter ricevere l’Eucarestia.

Il messaggio che Giammarco condivide dopo la visita del Vescovo è pieno di commozione: “Sua Eccellenza ha provato a telefonarmi poco prima, ma avevo il telefono spento. È venuto ugualmente non mi aspettavo che sarebbe venuto a trovarmi così presto. In questi giorni che portano al Santo Natale è riuscito a trovare il tempo per venire a farmi una visita, nonostante tutti gli impegni che ha. Non è facile trovare le parole per spiegarvi cosa ho provato, certe emozioni si trasmettono solo con il cuore. Il più grande si è fatto piccolo per servirmi“.

Giammarco, come ha spiegato più volte attraverso le sue riflessioni, è malato di cancro da molto tempo, 23 anni, per la precisione. E’ un uomo che nutre una profonda fede in Dio e teneva moltissimo a ricevere la Comunione. L’incontro con il vescovo Massaro è stato importantissimo.

Ho conosciuto una persona semplice, umile, attenta e premurosa” scrive De Vincentis “Ci siamo fatti una bella chiacchierata come due vecchi amici e poi mi ha dato l’eucarestia, l’ostia consacrata, e la benedizione. Lo spirito Santo ha fatto un piccolo miracolo. Dio vede e provvede, chiedete e vi sarà dato, a lui nulla è impossibile“.