Il Lions Club dona cinquanta annuari all’Archivio Storico del Comune



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Avezzano. Il Lions quest’anno celebrano il Cinquantenario della nascita del Club di Avezzano e il Centenario della fondazione del Club internazionale. Per l’occasione il presidente Eliseo Palmieri e il “decano” Filippo Fabrizi hanno consegnato (simbolicamente) al sindaco Giovanni Di Pangrazio, cinquanta Annuari che raccontano la storia del Lions Club locale, dalla fondazione nel 1967 sino ad oggi. Le pubblicazioni saranno conservate e messe a disposizione del pubblico nell’Archivio storico del Comune diretto dalla dottoressa Maria Rita Rantucci. Cinquantanni dedicati  principalmente al servizio della collettività, operando attivamente nel sociale e nel campo della solidarietà. Classico  esempio di cittadinanza attiva.
“Questa vicinanza e senso di collaborazione con le istituzioni – ha dichiarato il sindaco Di Pangrazio – conferma l’importanza che rappresenta il variegato settore del  volontariato nella gestione della cosa pubblica. Considero queste associazioni un vero e proprio valore aggiunto per l’incentivazione delle attività e degli interventi posti in essere dall’amministrazione comunale. Infatti, il loro apporto aiuta a rendere la nostra città più efficiente e più vivibile, oltre a farla crescere culturalmente”.



Lascia un commento