Il Circolo Scherma “I Marsi” si classifica terzo in Abruzzo e conferma di godere di ottima salute



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Periodo di grandi soddisfazioni per la scherma marsicana grazie al Circolo Scherma “I Marsi”. Dopo aver trovato l’accordo con il Comune di Avezzano per l’utilizzo della palestra della scuola media “A.Vivenza”, la società marsicana è stata premiata per il terzo posto raggiunto in Abruzzo nella stagione sportiva 2015/2016. In occasione della gara “Open” di spada, svoltasi sabato scorso a Pescara, il premio è stato consegnato dal presidente del comitato regionale, dottor Giuseppe Orfanelli, a Barbara De Zanet, presidente del Circolo.

Nella categorie donne, esordio in pedana per Antonella Santoponte, mentre Antida Pulcini si è classificata terza, salendo sul podio. Ben 4 esordienti, invece, tra gli uomini: Giuliano Fina, Simone Gallese, Alessandro Martorelli e Marco Di Berardino. I primi tre si sono fermati ai gironi, dove la maggior esperienza degli avversari ha avuto la meglio. Marco Di Berardino è uscito agli ottavi dopo un ottimo girone eliminatorio. Mario Cervellino, il più esperto tra gli spadisti marsicani, è arrivato ai quarti mancando di poco l’accesso alla semifinale.

Ancora soddisfazioni, dunque, per una società che ha mosso i primi passi solo due anni fa e che ora, a distanza di pochissimo tempo, può vantare numerosi atleti, tra adulti e bambini, in grado di competere a livello regionale e nazionale, sia nella sciabola che nella spada.




Lascia un commento