Iampieri e Alfonsi (FI) contro gli aumenti delle tariffe TUA



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Abruzzo – “L’aumento delle tariffe delle corse Tua (ex Arpa) non è né la prima né sarà l’ultima ingiustizia che va a colpire le fasce sociali più deboli, quelle dei pendolari e degli studenti, in particolar modo delle aree interne, che non hanno bisogno di elemosine ma di un servizio efficiente che, con la creazione della società unica dei trasporti, è peggiorato a vista d’occhio sino a raggiungere livelli intollerabili”. E’ quanto affermano, in un comunicato congiunto, Emilio Iampieri, Vice Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale e Gianluca Alfonsi, Consigliere provinciale di Forza Italia.

“Per questo – continuano – l’aumento delle tariffe e i tagli delle corse non rappresentano solo un’ingiustizia, ma hanno il sapore di una beffa, di una pernacchia a tutti gli abruzzesi. Dalla fusione delle società dei trasporti, non c’è stato alcun risparmio ma un moltiplicarsi dei costi, a conferma che questo processo è stato portato avanti senza un piano industriale degno di questo nome, senza una strategia precisa, producendo oltre che il legittimo malcontento degli utenti anche una rovinosa svalutazione dell’azienda”.




Lascia un commento